SymbolNameTrade% Chg
^GSPCS&P 5001,930.67-2.00%
^FTSEFTSE 1006,690.42-0.59%
^GDAXIDAX9,333.97-0.78%
^STOXX50EESTX50 EUR P3,093.79-0.70%
FTSEMIB.MIFTSE MIB20,477.66-0.45%
^N225Nikkei 22515,523.11-0.63%
^BVSPIBOVESPA -55,829.41-1.84%
^HSIHANG SENG INDEX24,516.27-0.97%
^HSCEHANG SENG CHINA E10,973.88-1.40%
^VIXVOLATILITY S&P 5016.9527.16%
GCM14.CMXGold Jun 141,316.200.01%
CLM14.NYMCrude Oil Jun 14102.700.25%
Le Previsioni dei Guru Usa

Negli Stati Uniti alcune società  di consulenza hanno da anni l'abitudine di monitorare le previsioni e i consigli operativi d'investimento dei principali esperti. 
E' abitudine chiamare questi esperti sui mercati finanziari con la parola "Guru".

La seguente tabella (aggiornata al 31 Maggio 2011) rappresenta le previsioni dei principali Guru americani sul mercato azionario Usa. 
All'interno di questa lista vi sono nomi molto conosciuti, che periodicamente vengono intervistati dai canali televisivi e dai quotidiani finanziari.
Oltre al nome e relativo sito internet sono presenti i seguenti numeri:
totale delle previsioni misurabili, previsioni giuste, previsioni errate e la percentuale di affidabilità , cioè quante volte la previsione si è dimostrata giusta fatto 100 il campione.

b_600_400_16777215_0___images_stories_guru_maggio_2011.png


La cosa interessante non è tanto scoprire dove si posiziona il guru o i guru che conosciamo, ma il fatto che storicamente la media delle previsioni giuste è intorno al 50%, praticamente come tirare la classica monetina.
Dato che nel tempo come nel passato la classifica è destinata a muoversi, sarà  sempre difficile scegliere in anticipo il guru migliore.
E' come comprare il fondo o il titolo che ha fatto la migliore performance l'anno passato, la probabilità  che continui a sovraperformare il mercato l'anno successivo è statisticamente molto limitata.

Alcuni esempi per cui non bisogna tenere in considerazione le previsioni dei Guru.

Bruce Steinberg

Capo-Economista di Merrill Lynch il 7 Dicembre 2000 (WallStreet Italia) commentava:

"Nessun pericolo di recessione, si prevede un rallentamento nel 2001 della crescita economica mondiale ma non una recessione negli Usa. Per quanto riguarda i mercati azionari prevedo per il prossimo anno un rallentamento della crescita degli utili delle società dello S&P 500, mentre l'indice stesso dovrebbe salire del 27% e raggiungere entro la fine del 2001 quota 1720."

Performance dell'indice S&P 500 dopo 12 mesi : -13,79%
Performance dell'indice Nasdaq Comp dopo 12 mesi : -25,37%


Bill Gross

Famoso Gestore di Pimco (più grande e pluripremiato fondo obbligazionario) il 6 Settembre 2002 prediceva un Dow Jones a 5.000 punti.

NEW YORK (CNN/Money) "Il gestore del più grande fondo obbligazionario al mondo, il Pimco Total Return Fund,  prevede che l'indice Dow Jones Ind.  possa ancora perdere un'altro 40% in quanto il mercato azionario risulta essere ancora caro nonostante il calo degli ultimi due anni.

Performance dell'indice S&P 500 dopo 12 mesi:  +14,26%
Performance dell'indice Nasdaq Comp dopo 12 mesi: +43,46%


Fred Hickey

Analista del settore Tecnologico il 21 Febbraio 03 (La Repubblica)

La ripresa dell'hi-tech? Un'invenzione degli analisti.

I titoli tecnologici sono partiti in quarta quest'anno. Ma bando alle illusioni è solo un fuoco di paglia. E' ancora lontana la ripresa dell'hi-tech", a dichiararlo è Fred Hickey, uno dei maggiori esperti Usa del mondo dell'hi-tech nella sua newsletter mensile "The high-tech strategist", secondo cui spesso sono le previsioni ottimistiche e infondate degli analisti a provocare le impennate dei titoli.

Performance dell'indice S&P 500 dopo 12 mesi:  +34,89%
Performance dell'indice Nasdaq Comp dopo 12 mesi:  +51,07%

Considerazioni:

Un "Guru" nel settore finanziario è colui che, in qualità  di analista, gestore o economista, attraverso previsioni e analisi "indovinate" gode di una certa considerazione presso gli investitori. 
Il fatto che sia considerato un "Guru" però, lo pone in una situazione difficile, in quanto è più probabile che ad un certo momento le sue previsioni siano completamente errate;  a questo punto, l'errore potrebbe essere di una tale rilevanza che potrebbe vanificare i guadagni ottenuti con le precedenti previsioni "indovinate".


vignetta_bear_market.jpg

Filtro titolo     Mostra # 
# Titolo articolo Visite